ViviVerde Coop: penne, matite, pennarelli, block notes e quaderni ecologici e sostenibili

Aggiungi la tua opinione

Testo: si capisce bene e informa adeguatamente?: 86.5% - 2 voti
molto
Informazioni e dati: chiari e di valore?: 86.33% - 3 voti
ottimo
Note & fonti: utili ed accessibili?: 86.5% - 2 voti
ottimo

è il gradimento di dati, note & info di questo testo

Il voto attuale è la media di tutti i voti che questo articolo ha raccolto fino ad ora. 5 pollici arancione sono il punteggio che indica un gradimento pieno (100%) e massimo; un singolo voto va da 1 a 100 e si assegna alle singole voci qui a sinistra, passando il puntatore o il dito sulle icone dei pollici alzati. Grazie :)!

coopViviverdescuola01Finalmente! Coop ha deciso di approfondire la gamma dei suoi prodotti per scrivere e disegnare dedicati non solo a chi va a scuola, ma anche a tutti gli altri che a scuola ci sono già andati, ma che non ne vogliono sapere di affidare ogni loro pensiero e idea solamente a tablet, smartphone e compagnia.

Così alle soglie del cambio di decennio, a disposizione ci sono 39 prodotti varaimente sostenibili ed ecologici che spaziano dai quaderni ai taccuini, dalle cartelle ai block notes passando da evidenziatori, penne e pennarelli.

Come segnala la Coop, i prodotti in plastica sono fatti con plastiche riciclate ricavate da altri oggetti di plastica che erano giunti alla fine del loro ciclo di vita (polimeri post-consumo) e da plastiche provenienti da scarti di lavorazione industriale, mentre i pastelli in legno sono certificati FSC (il marchio che vi assicura che il legno proviene da foreste gestite attraverso criteri controllati di accettabilità sociale, ambientale ed economica)

coopviviverde02Fonte: coop.itQuanto alla carta, è riciclata quella di block notes, quaderni e taccuini, mentre quella delle risme per ufficio e stampanti, fotocopiatrici e fax è certificata Ecolabel (il che vuol dire che è a basso impatto ambientale lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, dall'albero al recupero per riciclarla)

Coop ha pensato sostenibile anche per il packaging dei suoi prodotti di cancelleria a basso impatto: infatti dichiara che si tratta di "imballaggi interamente realizzati in cartone e plastica (PET) riciclati". Ultimo, non ultimo, la grafica dei prodotti e dei packaging è stata sottoposta ad una decisa operazione di ringiovanimento, perchè sostenibile ed ecologico deve per forza di cose essere anche gradevole a vedersi, oltre che da usare.

e-mail & MadeinGaia
Author: Paolo Falcone | EditorWebsite: http://madeingaia.it/it/madeingaia/in-contattoEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Grazie per aver seguito il filo delle parole e delle immagini di MadeinGaia fino alla fine di questa storia!

MadeinGaia.it è nata da un’idea di Paolo Falcone.

Analista dell'organizzazione del lavoro e marketing operation manager, Paolo è editor di Madeingaia e ne coordina i contenuti, cura la raccolta e la classificazione delle fonti, le interviste e, quando possibile, fornisce proprie impressioni personali e soggettive sui prodotti sostenibili.

In particolare, in alcuni casi i prodotti a basso impatto sociale ed ambientale di cui scriviamo sono anche testati personalmente.

Le immagini sul sito sono in parte acquistate da siti specializzati e in parte realizzate da MadeinGaia.


Print Friendly, PDF & Email