Cibo migliore e meno spreco in cucina? Primi passi con l'abbattitore di temperatura (Fresco by Irinox)

Aggiungi la tua opinione

Testo: si capisce bene e informa adeguatamente?: 100% - 1 voti
molto
Informazioni e dati: chiari e di valore?: 100% - 1 voti
ottimo
Note & fonti: utili ed accessibili?: 100% - 1 voti
ottimo

è il gradimento di dati, note & info di questo testo

Il voto attuale è la media di tutti i voti che questo articolo ha raccolto fino ad ora. 5 pollici arancione sono il punteggio che indica un gradimento pieno (100%) e massimo; un singolo voto va da 1 a 100 e si assegna alle singole voci qui a sinistra, passando il puntatore o il dito sulle icone dei pollici alzati. Grazie :)!

irinoxfresco03 Cos'è un abbattitore di temperatura e perchè dovrebbe trovare posto anche in una cucina vicino al frigo e al microonde? E il nesso con la sostenibilità, poi, quale sarebbe?

E' il nome stesso, abbattitore, ad offrirci qualche primo indizio: una macchina capace in pochi minuti di far scendere a +3 gradi Celsius la temperatura di un alimento appena cotto e sfornato, con l'obiettivo di mantenerne il più possibile intatte tutte le qualità, dal sapore alle proprietà nutrizionali.

Sul perchè, poi, un abbattitore potrebbe presto diventare parte stabile o integrante del panorama delle nostre cucine offrendo un contributo a uno stile di vita  a più basso impatto, proveremo a scoprirlo in queste righe, segnalando uno dei primi abbattitori per uso domestico già da qualche tempo in vendita.
Che si chiama Fresco, ed è prodotto e venduto direttamente da Irinox, l'azienda italiana che lo ha inventato.

Più freddo più in fretta significa più cibo sano e meno spreco

Un abbattitore di temperatura è una macchina1 che in circa 90 minuti fa scendere a 3 gradi la temperatura di cottura misurata al centro, il cuore, di un cibo: questo trattamento, e la successiva immediata surgelazione, aumentano la vita media utile degli alimenti perchè inibiscono e rallentano la crescita dei batteri che, come ovvio in natura, li attaccano2.
Come conseguenza, se è anche surgelato correttamente3, il cibo dura di più e si può conservare, più a lungo, anche per settimane.
In altre parole, ne consegue che sia molto, molto meno probabile che venga buttato.

irinoxfresco01Fresco, abbattitore di IrinoxIn questo senso usare un abbattitore è quindi utile anche per combattere lo spreco alimentare e questa potrebbe essere anche una buona pratica sostenibile per almeno un paio di motivi.
Il primo motivo è che con un abbattitore domestico è possibile dare il proprio contributo individuale a sprecare meno cibo perchè è possibile razionalizzare la propria lista della spesa.

Acquistare solo per cucinare subito e non per stivare il frigorifero come la cambusa della nave di James Cook4 aiuta a diminuire lo spreco di cibo in una dimensione microeconomica, certo, ma comunque significativa5   

Ad esempio, ragionano quelli di Irinox, se, tra il lavoro ed il tragitto per andarci e tornare a casa, si è costretti a stare fuori per molte ore al giorno, si può decidere di dedicare nel fine settimana qualche tempo a cucinare e surgelare con le proprie mani il cibo che si prevede di consumare nel corso della settimana.
Pietanze pronte da consumare nel corso della settimana significano meno scorte in frigo, e meno scorte significa meno potenziali rifiuti nel caso vadano a male perchè non le abbiamo utilizzate per tempo.

Per far questo, e anche per giustificare l'investimento in valore6 e in spazio richiesto in cucina, l'abbattitore proposto da Irinox, poco più grande di un microonde, offre una serie di funzioni strettamente complementari a quella di abbattere la temperatura.
Così Fresco può anche surgelare rapidamente il cibo subito dopo che la sua temperatura di cottura è stata abbattuta. In tal modo la surgelazione è molto più efficiente ed efficace, dal momento che in questo modo il freddo penetra più velocemente negli alimenti e trasforma l'acqua e i liquidi delle pietanze in microcristalli7.

Grazie alla micro-cristallizazione, una volta scongelate in modo controllato, altra funzione di Fresco, le pietanze non perderanno liquidi, consistenza e sapore. Ecco perchè con un abbattitore si può mangiare meglio.

Completano il quadro delle funzioni di Fresco l'assistenza alla Lievitazione naturale, la possibilità di rigenerare un piatto caldo e la cottura lenta a bassa temperatura8 sono altre funzioni che sa fare Fresco, come si può anche vedere in video
http://fresco.irinox.com/ita/video-tutorial

Su scala globale esiste però anche un secondo motivo per accogliere un abbattitore nelle nostre cucine.

E questo risiede nel fatto che, se si diffondesse adeguatamente anche l'uso dell'abbattitore potrebbe iniziare a rallentare la corsa allo sfruttamento selvaggio del capitale naturale per produrre più derrate alimentari.

In altre parole, un comportamento di spesa più mirato ed oculato, supportato anche da strumenti come l'abbattitore, potrebbe innescare una sorta di circolo virtuoso della domanda.

E' probabilmente anche per questo che, non a caso, pensando alla propensione allo spreco di certe aree del Nord America, di recente alcuni dei nomi più noti dell'economia basata su Internet, da Amazon a Linkedin, hanno acquistato gli abbattitori italiani per garantire cibo sano ai propri dipendenti9 e bypassare i tradizionali servizi di catering..

Sostenibilità del prodotto: lavori in corso
irinoxfresco04 Quanto agli effetti sullo stile sostenibile, Fresco sembrerebbe dunque sulla buona strada: lo è altrettanto dal punto di vista della sua produzione e costruzione?

Che Fresco sia quantomeno avviato sulla strada della sostenibilità dei processi di management lo possono in qualche modo confermare le certificazioni ISO9001 e ISO14001 di Irinox per i suoi stabilimenti di produzione italiani, 
mentre sul versante delle iniziative per la sostenibilità ambientale e sociale strictu sensu si devono citare l'utilizzo di energia da fotovoltaico autoprodotta in loco, alcune iniziative di welfare e iniziative di partnership con Università italiane10

Certo, per stare al passo di altre piccole e medie imprese che hanno intrapreso da tempo il difficile cammino della sostenibilità resta ancora molto da fare (analisi LCA ed EPD, adesione alle norme SA8000, per esempio).Ma dal momento che il fatturato è dichiarato in crescita11ci auguriamo che il lavoro di Irinox si intensifichi sulla via della sostenibilità dei processi e dei prodotti e della loro comunicazione, per rendere anche Fresco ancora più all'altezza delle premesse e delle promesse che intende mantenere per contribuire a ridurre lo scandaloso problema dello spreco di cibo.

Per saperne di più: http://fresco.irinox.com/ita/domande-frequenti

Note e fonti

1  https://it.wikipedia.org/wiki/Abbattitore_di_temperatura e http://www.alimentipedia.it/abbattitore-di-temperatura.html  al testo 

2  In particolare, un cibo che ha subito un abbattimento rapido di temperatura può essere conservato in frigorifero tranquillamente per cinque giorni; se viene anche surgelato rapidamente, può passare nel freezer per essere coservato per settimane. al testo 

3  Sul congelamento rapido, cioè la surgelazione e i suoi benefici: http://www.cryotrade.it/guida-refrigerazione/abbattitori-e-abbattimento-rapido-050 al testo 

4  James Cook, navigatore inglese, partendo dalla Gran Bretagna ha scoperto in un viaggio durato anni Nuova Zelanda ed Australia, nel 18 secolo. al testo 

5  Sullo spreco di cibo in Italia:
http://www.corriere.it/extra-per-voi/2016/08/04/pianeta-sprechi-di-cibo-italia-8-miliardi-euro-all-anno-finiscono-spazzatura-d1c8157c-5a78-11e6-bfed-33aa6b5e1635.shtml
http://www.vita.it/it/article/2016/08/03/non-sprecare-ora-te-lo-dice-anche-la-legge/140352/
http://www.repubblica.it/ambiente/2016/07/06/news/spreco_alimentare_in_italia_vale_13_mld_euro_anno_1_pil-143566219/ al testo 

6  Sul costo del consumo di energia elettrica di Fresco per un utente finale, per una prima stima si veda http://www.pratmarmilano.it/prodotti/12-attrezzatura-per-cucina/33-cottura-a-bassa-temperatura/1671-irinox-fresco-7-funzioni-dal-caldo-al-freddo.htm al testo 

7  I microcristalli, a differenza dei macrocristalli che si formano durante il congelamento lento, non danneggiano le membrane cellulari conservando la struttura tissutale del prodotto anche una volta scongelato. I risultati della microcristallizzazione sono dunque la riduzione delle perdite di liquidi e delle modificazioni del colore e del sapore. al testo 

8 sono altre funzioni che sa fare Fresco, come si può anche vedere sul loro sito ufficiale fresco.irinox.com
http://fresco.irinox.com/ita/video-tutorial al testo 

9 http://food24.ilsole24ore.com/2016/10/irinox-perche-labbattitore-italiano-ha-conquistato-i-giganti-del-web/ al testo 

10 Citiamo da fonte aziendale http://www.irinox.com/ita/azienda.php#sostenibilita_content
“Irinox grazie ad un impianto di energia fotovoltaica genera fino a circa 750 Kwh di “energia verde”! Oltre il 70% di tale produzione viene direttamente utilizzata all’interno dei nostri stabilimenti produttivi (13.000 m2), garantendo ogni anno una produzione di 954422 kW di energia ed evitando l’emissione in atmosfera di 353 ton di CO2.”
e dalla stampa locale
http://www.trevisotoday.it/cronaca/il-sole-dentro-conegliano-17-maggio-2016.html e http://www.trevisotoday.it/cronaca/inaugurato-asilo-nido-scomigo-settembre-2016.html  al testo 

11  Reportaziende.it http://www.reportaziende.it/irinox_spaal testo

 

e-mail & MadeinGaia
Author: Paolo Falcone | EditorWebsite: http://madeingaia.it/it/madeingaia/in-contattoEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Grazie per aver seguito il filo delle parole e delle immagini di MadeinGaia fino alla fine di questa storia!

MadeinGaia.it è nata da un’idea di Paolo Falcone.

Analista dell'organizzazione del lavoro e marketing operation manager, Paolo è editor di Madeingaia e ne coordina i contenuti, cura la raccolta e la classificazione delle fonti, le interviste e, quando possibile, fornisce proprie impressioni personali e soggettive sui prodotti sostenibili.

In particolare, in alcuni casi i prodotti a basso impatto sociale ed ambientale di cui scriviamo sono anche testati personalmente.

Le immagini sul sito sono in parte acquistate da siti specializzati e in parte realizzate da MadeinGaia.


Print Friendly, PDF & Email