io abito

in base a 3 voti da 0 a 100 (su informazioni, dati & note del testo)

hansgrohe

Italia 

Esiste dagli anni '60, se già non lo sapevate1.

Si chiama miscelatore termostatico: vi permette di impostare la temperatura dell'acqua con precisione così non vi arrostite o vi congelate e, doccia dopo doccia, quando è abbinato anche ad un riduttore di flusso vi fa risparmiare ancora più gas ed acqua.


Oggi in Italia, all'interno di un distretto industriale noto anche a livello mondiale2, aziende come Gessi e Nobili, tra le altre, ne producono esemplari non solo di altissima qualità3 ma anche capaci di unire benissimo stile, design e...sostenibilità.
Già, perchè anche il miscelatore termostatico che potreste scegliere per la vostra cucina o per il vostro vostro bagno si sta muovendo verso una sostenibilità gradualmente più matura.

Leggi tutto...
Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

in base a 4 voti da 0 a 100 (su informazioni, dati & note del testo)

danfosseco01 Uno per uno e stanza per stanza: dover passare ogni giorno  un po' del proprio tempo a chiudere o ad aprire la manopola dei radiatori dotati di valvole termostatiche per settare la migliore temperatura di ogni stanza non aiuta certo la crescita della cultura del risparmio energetico e della sostenibilità.

Vero, specialmente in Italia.

Leggi tutto...
Print Friendly, PDF & Email

in base a 3 voti da 0 a 100 (su informazioni, dati & note del testo)

Se pensate che la vostra nuova caldaia a condensazione possa bastare a farvi risparmiare sulla bolletta, siete già sulla buona strada. Però, potete fare anche di meglio. 
Potete, ad esempio, abbinarla a qualche buon collettore o pannello solare sottile e leggero in grado di aiutare a scaldare l'acqua che userete per lavarvi.  Oppure potete pensare di sostituire il vostro scaldabagno elettrico con un più efficente ed economico scaladabagno a pompa di calore, e magari abbinarlo ad un pannello fotovoltaico.

solarslim

Leggi tutto...
Print Friendly, PDF & Email

in base a 6 voti da 0 a 100 (su informazioni, dati & note del testo)

Consumare sempre meno energia e risorse naturali per essere progettato, prodotto e usato e una volta esaurito, continuare a trasformarsi in altri cicli di creazione di valore1: quello che ci aspettiamo da un prodotto a basso impatto, le piante lo sanno benissimo e lo fanno già da sole da almeno 450 milioni di anni2 

piante02

Leggi tutto...
Print Friendly, PDF & Email